Home » Religione » I Greci e i loro dei

I Greci e i loro dei

Vi sono politeismi che, nelle grandi crisi spiritualli, hanno dovuto subire una riduzione a sistema, una semplificazione teologica; si è formata, nel loro seno, una casta sacerdotale che ha sottoposto la religione ad una maggiore o minore rielaborazione concettuale e speculativa. Dove una tale forza giunge a prevalere, mette fine alla creazione mitica e pone alla testa della religione una coppia divina.Il politeismo greco si è sottratto a questa sistemazione e ha conservato la sua antica fisionomia: la teogonia restò libera si stabilire legami nell'immensa molteplicità della vita degli Dei.

Anzitutto si ammette che le concezioni greche appartengono al grande capitale comune della religione dei popoli arii. Nelle divinità Veda, non solo si è riconosciuta un'antichissima parentela con gli dei della Grecia, ma si è potuto rintracciare anche una serie di somiglianze fonetiche nei loro nomi.